Denuncia falsa aggressione con accetta

Ha raccontato ai carabinieri di Reggio Emilia di essere stato minacciato con un'accetta da due amici e di essersi fratturato il tallone del piede nel tentativo di fuggire dall'appartamento. Peccato però, che il suo racconto fosse totalmente falso. Siamo a Brescello, nel Reggiano, e il protagonista della vicenda è un 30enne originario di Boretto: l'uomo, conosciuto dai carabinieri per via dei suoi precedenti, è stato denunciato per procurato allarme e simulazione di reato. I militari, dopo averne ascoltato il racconto, hanno provato a cercare dei riscontri, sentendo anche i due amici del ragazzo, un 48enne di Brescello e una 30enne mantovana, i quali hanno confermato la presenza in casa del giovane negando però ogni forma di minaccia. Alla fine, anche lui è crollato e di fronte agli investigatori si è giustificato dicendo: "Mi andava di dire così". L'unica cosa vera rimane la frattura del tallone, che è costata al ragazzo una prognosi di 25 giorni dopo le cure mediche in ospedale.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok
    La Gazzetta di Parma
  2. Renzi a Parma: 'E' più facile credere a Babbo Natale che alla flat tax del centrodestra. Non accettiamo lezioni di moralità dai 5 Stelle' -
    Parmadaily.it
  3. GIOVANILI / UNDER 17: PARMA-TORINO 0-2 , VIDEOCRONACA, ; GIOV. PROF. 2004: SANTARCANGELO-PARMA 0-4
    Lungoparma
  4. PULCINI: DUE VITTORIE NEI TEST MATCH CON LA FOLGORE CARATESE , 2007: 9-4; 2008: 7-5, FOTO E VIDEO / ESORDIENTI 2006 "A" , FINITA L'ESPERIENZA AL TORNEO UNDER 13 FAIR PLAY ELITE
    Lungoparma
  5. Parma: infermeria piena, sei infortunati
    Lungoparma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Casalmaggiore

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */